È nato il primo team “Water Erasmus”, un programma di scambi di personale fra le aziende pubbliche europee dell’acqua. Lo ha reso noto il Gruppo Cap – servizio idrico integrato della città metropolitana di Milano – precisando che due tecnici italiani si uniranno a quelli Eau Paris, il gestore idrico della capitale francese. L’intento è quello di condividere le competenze sui nuovi piani di sicurezza delle acque previsti dalla normativa europea. Si tratta della prima sperimentazione del progetto Acqua Pubblica Europea, che punta a rendere possibili scambi per migliorare l’efficienza delle utilities.