Anno nuovo, regole nuove per il roaming alle quali dovranno adeguarsi anche Tim, Vodafone, Tre Italia e Wind. Fino al 31 dicembre 2017 il costo di 1 GB di internet all’ingrosso è stato di 7,70 euro. In questi primi giorni del 2018 il costo di ogni singolo GB è sceso a 6,00 euro. Alla riduzione del costo è corrisposto un aumento del numero dei giga utilizzabili all’estero. Per cui, se fino al 31 dicembre, con una promozione per la quale si pagava 10 euro al mese, si potevano utilizzare 2,1 GB in roaming, adesso se ne possono utilizzare 2,7 in modalità roam like at home.