I ministri degli stati membri dell’Unione Europea hanno raggiunto l’accordo sul regolamento che istituisce un sistema obbligatorio di monitoraggio e comunicazione per i veicoli pesanti, simile al regime già in vigore per le autovetture e i furgoni. Questi obblighi saranno applicati soltanto ai veicoli nuovi immatricolati nell’UE. L’obiettivo principale è quello di garantire un monitoraggio e una comunicazione accurata dei dati relativi alle emissioni di CO2 e fornire la base per la definizione e l’applicazione di norme sulle emissioni di carbonio in futuro.