Firmato l’accordo tra il Ministero dei Beni e delle attività culturali e del turismo, la RAI, il Comune di Ferrara e la EUYO per il sostegno e la valorizzazione dell’Orchestra Giovanile Europea. L’accordo sancisce il trasferimento, dalla Gran Bretagna all’Italia, dell’orchestra che debutterà con un concerto al Teatro Abbado di Ferrara nel marzo 2018. La Rai ospiterà la sede legale della Fondazione cui farà riferimento l’orchestra giovanile, promuoverà le iniziative musicali e metterà a disposizione della EUYO spazi, strutture e impegno organizzativo per le selezioni dei giovani musicisti nella sede di Roma.