Esportata principalmente in Germania, Francia e Regno Unito. Oltre i confini europei, negli Stati Uniti e in Giappone. L’Italia è leader nella produzione di pasta. Nel 2016 in tutto il territorio dell’Unione europea sono state prodotte 5,3 milioni di tonnellate di pasta e il 72% era tricolore. Lo Stivale, però, contribuisce non solo alla ricchezza culinaria dell’Europa, ma anche a quella economica: il settore della pasta vale infatti 5,7 miliardi di euro, e solo il nostro Paese riesce a fatturare il 69% del valore comunitario (3,9 miliardi).