Un quarto della popolazione europea soffre per il rumore. Secondo una rilevazione Eurostat, infatti, nel 2016, il 17,9% della popolazione Ue ha riferito di soffrire di problemi provocati dai rumori provenienti dai vicini o dalla strada. La percentuale è più del doppio per le persone che vivono in città (23,3%) rispetto a coloro che abitano in zone rurali (10,4%). A soffrire di più sono le fasce più povere, quelle che Eurostat classifica al di sotto del 60% del reddito mediano (escludendo cioè in picchi minimi e massimi) equivalente.