FoodDrinkEurope, l’organizzazione dell’industria alimentare europea, ha presentato un reclamo ufficiale alla Commissione europea contro l’Italia sulle indicazioni di origine in etichetta. Adozione che per l’europarlamentare De Castro dovrà trovare uniformità a livello europeo e che il Ministro alle Politiche Agricole Martina difende con forza per tutelare il valore delle produzioni agricole e il diritto alla trasparenza. Intanto il commissario Ue alla salute, Vytenis Andriukaitis, ha promesso di aprire quanto prima una discussione a livello europeo che possa portare alla definizione di una nuova regolamentazione chiara e coerente in tutti gli Stati membri.