In calo il numero dei giovani che vivono con i genitori. Secondo i dati Eurostat, infatti, nel 2016 è diminuita la percentuale di coloro che tra i 18 e i 34 anni vive con i genitori, fermandosi al 66% rispetto al 67,3% del 2015. In ambito europeo, rimangono a casa più degli italiani solamente i giovani croati, mentre la media dell’Ue a 28 è del 48%. Nella fascia d’età post universitaria, ovvero quella che va dai 25 ai 34 anni, in Italia la percentuale è del 49,1% in calo sul 2015, ma ancora lontana da quella Ue al 28,6%.