L’Unione Europea e il Messico stanno attualmente lavorando ad un aggiornamento dell’accordo globale bilaterale entrato in vigore nel 2000, al fine di adattare le disposizioni economiche e commerciali in esso contenuto al nuovo contesto internazionale. La Commissione ha lanciato due consultazioni per raccogliere eventuali dubbi e motivi di opposizione relativamente ai prodotti del Messico e del Mercosur che potranno essere inseriti nelle liste delle indicazioni geografiche (IG) da tutelare nel territorio UE.