Già sito Unesco, sorge tra la Polonia e la Bielorussia e conta tra gli alberi più antichi e grandi del nostro continente. È la foresta Bialowieza e sta per scomparire, insieme alla sua fauna: specie di animali rare, già in via di estinzione, compresa la più grande mandria di bisonti d’Europa. Pochi giorni fa la Commissione Europea si è mossa e ne ha chiesto la protezione. Dariusz Gatkowski, WWF Polonia, ha chiesto all’Unione Europea di diventare il guardiano della riserva naturale d’Europa e di portare la Polonia in tribunale.